Vai al menu principale |  Vai ai contenuti della pagina

 aree  tematiche

 comunicazioni  istituzionali

 altri  servizi

 servizi  online

 newsletter 



Dimensione testo:
     
Questo articolo è stato letto 400 volte
Pubblicato il: 06/06/2023    Segnala pagina su Facebook Segnala
ILLUMINAZIONE DEL CENTRO STORICO

EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEGLI IMPIANTI DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE DEL CENTRO STORICO – GESTITI DA M.A. GROUP SRL

EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEGLI IMPIANTI DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE DEL CENTRO STORICO – GESTITI DA M.A. GROUP SRL

È ormai ultimato l’intervento di efficientamento energetico degli impianti di pubblica illuminazione delle piazze: Italia – A. Moro – Largo 16 Marzo e delle principali vie del centro storico del Paese.

Si tratta della riqualificazione mediante sostituzione di nr. 133 corpi illuminanti installati da M.A. Group S.r.l. nel lontano 2006 che li gestirà sino al 2026, con nuova tecnologia LED.

Il Progetto approvato dalla Giunta con delibera nr. 110 dell’1.12.2022 si prefissava almeno tre obiettivi:

-         Migliorare l’illuminazione delle piazze e delle vie del centro storico, come in più occasione sollecitato da diversi cittadini;

-         Ridurre gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria dei corpi illuminanti orami obsoleti in considerazione del tempo trascorso dalla loro realizzazione;

-         Ridurre quanto più possibile i relativi costi energetici

È ragionevole ipotizzare che tutti questi obiettivi potranno essere raggiunti.

Il prossimo intervento riguardante la pubblica illuminazione, riguarderà i restanti punti luci presenti sul nostro territorio, complessivamente pari a nr. 995, di cui 780 di proprietà comunale e nr 215 di proprietà di ENEL X (già Enel Sole), tutti gestiti da Enel X; intervento che tuttavia richiederà maggiori approfondimenti e valutazioni e si concentrerà su:

-         Totale sostituzione di restanti punti luce esistenti non ancora a tecnologia LED di proprietà comunale (nr. 68);

-         Valutazione della convenienza economica relativa alla eventuale sostituzione dei punti luce di proprietà ENEL X non ancora a tecnologia LED (nr. 215);

-         Valutazione economica dell’eventuale azione di riscatto di tutti i punti luce di proprietà di Enel X (nr. 215).

Una volta che l’intero sistema di pubblica illuminazione territoriale sarà divenuto interamente di proprietà comunale, si potranno valutare forme di concessione in gestione degli impianti alle migliori condizioni economiche per il Comune.

 

Assessore Bilancio e Programmazione

Marco M. Rotondi